Il Fatto Quotidiano
20 maggio 2017
BAMBINI ROM, TOMBE EBRAICHE E UNA RISPOSTA EGIZIANA

Caro Furio Colombo,

Sono un pensionato egiziano residente in Toscana da 20 anni e sono un fedele lettore del Fatto Quotidiano, perché ho molta stima dei vostri interventi e approfondimenti.

Quello di oggi ( "Bambini rom  e tombe ebraiche ) non è di certo l'eccezione. Una catena di assalti e crimini razziali hanno già colpito  l'Europa e, prima ancora, gli Stati Uniti. Credo di avere capito che, dalla caduta del muro berlinese, la destra mondiale si raduna per organizzarsi e fare un suograndioso " come back". Purtroppo non credo  che questo giorno sia così lontano.

Ahmed

Vai all'articolo »
Cookie Policy