Il Fatto Quotidiano
"IDEA" PER FERMARE I MIGRANTI: BLOCCHIAMO LA STRADA

Caro Furio Colombo,

Non so immaginare che cosa pu essere passato  per la testa del sindaco di  Vitulano ( Benevento ) Raffaele  Scarinzi, Pd,  quando ha deciso di ostruire, con camionate di sabbia,  l'unico accesso al paese,  pur di non far  passare un solo immigrato in pi.

Fulvia

E' difficile rispondere perch il gesto assurdo e il sindaco non sembra ( a giudicare dalle interviste  sentite alla radio ) qualcuno che ha perso la ragione . Per, senza dubbio, la sua decisione Irragionevole e segnala un crollo di nervi. Mi viene in mente una sola spiegazione.

Molti sindaci ( quello di Vitulano potrebbe essere un tipico caso  ) si imbarcano nella avventura elettorale perch credono di rappresentare  un partito che, nei momenti difficili, ti sostiene, ti orienta, ti offre ragioni. Niente di tutto questo. A quanto pare una arbitraria burocrazia hacambiato e moltiplicato all'improvviso il numero dei rifugiati  da accogliere senza avvertire nessuno, e il sindaco, che fino a quel momento aveva fatto fronte,  stato messo in una condizione disperata. Il paese piccolo, il sindaco senza potere ( nessuno lo consulta, nessuno lo ascolta). Ma soprattutto non c' un partito e una politica: La nuova linea un angoscioso fai da te. Segue un gesto assurdo e disperato. Possibile che ci che stato fino ad ora il pi grande partito italiano non abbia una sua politica dell'immigrazione, con i suoi impegni, i suoi doveri, i suoi limiti,  i suoi valori umanitari non negoziabili ? Il  sindaco legge e ascolta giornali e telegiornali, al corrente che Minniti e Mogherini stanno " sigillando" il Canale di Sicilia. Nel suo piccolo, e da solo, tenta  di fare la stessa cosa. Se sbagliato  e immorale quello che fa il sindaco senza potere del piccolo paese di Vitulano, perch non dovrebbe essere almeno altrettanto sbagliata e immorale la  chiusura del Mediterraneo?

FURIO COLOMBO

LETTERA - IL FATTO 16 febbraio-2017 pag. 10

--------------------------------------------

Furio Colombo - Il Fatto Quotidiano

00193 Roma, via Valadier n. 42

lettere@ilfattoquotidiano.it

 

 
Cookie Policy