Il Fatto Quotidiano
ULTIME NOTIZIE : CON TRUMP L'ECONOMIA AMERICANA VA FORTE

Caro Furio Colombo,

Non  faccio che leggere, sui migliori giornali italiani,  buone notizie , evidenziate da grandi titoli,  sull'economia americana, Con  Trump, ci dicono, va a gonfie vele. In 56  giorni ?

Arrigo

L'occasione è stata fornita dall'economista  Janet Yellen, presidente della Federal Reserve ( la banca centrale americana ). Parlando del suo rapporto al Paese, leggiamo titolii come "L'economia americana cresce". Poi, nel  virgolettato delle sue parole, dentro l'articolo, per esempio, del "Corriere della Sera " ( 16 marzo ) la Yellen  precisa: "Troppo presto per valutare come la politica economica ( della nuova amministrazione, ndr) potrebbe alterare lo scenario. Al momento qualsiasi previsione  sarebbe soltanto speculazione. Ma precisa La Repubblica dello  stesso giorno, parlando del mandato  in scadenza della Yellen:" Missione compiuta. Dopo sette anni di pil positivo e 16 milioni di posti di lavoro creati,la Yellen può permettersi un giudizio positivo " . Dunque stiamo parlando di Obama, non di Trump. Trump ha visto  la presidente della Federal Reserve solo una volta, per pochi minuti, non ha mai parlato di Economia se non per annunciare l'abolizione di ogni cura  dell'ambiente e una immensa spesa militare, si è occupato di Obama solo per dire ( e insistere anche dopo  che tutta l'intelligence americana lo aveva smentito) che  era stato spiato da Obama, dunque per denunciare un inesistente  reato. E aveva condotto tutta la campagna elettorale sulla base di storie false ( l'economia disastrata, le fabbriche abbandonate, il paese coperto di ruggine ) continuando poi con le famose ripetute  espressioni di costernazione (" la fuori c'è il caos, ho ereditato il caos, credetemi "). Dunque " se la Yellen  può permettersi un giudizio positivo  che si applica a poche altre economie del mondo " ( La Repubblica )  il protagonista, quasi unico nel mondo, è il ""socialista" Barack Obama", di cui anche gli ex filo democratici non parlano. Poi l'era delle notizie false ha fatto irruzione e non molla la presa. Quanto tempo credete  che passerà ( non mi riferisco ai corrispondenti ma alla prudenza dei loro giornali, editori e direttori ) prima di cominciare a leggere che " Trump  sembrava incompetente e inadatto,  e invece sta restituendo benessere all'America"?

FURIO COLOMBO

LETTERA - IL FATTO –18–marzo -2017 pag. 10

--------------------------------------------

Furio Colombo - Il Fatto Quotidiano

00193 Roma, via Valadier n. 42

lettere@ilfattoquotidiano.it

 

 
Cookie Policy